Essere genitori migranti

Il doppio apprendimento di “madri” e “cittadine”

genitori migranti
Il ruolo genitoriale è un oggetto di studio difficile da delimitare, è un concetto complicato da definire soprattutto a livello relazionale. Un lavoro difficile e impegnativo, tanto più per le persone migranti che si trovano ad affrontare le fatiche della genitorialità in una società nuova e diversa da quella d’origine. Uno studio indaga su questo aspetto…

La sfida dei genitori affidatari

Figure “di passaggio” o punti di riferimento duraturi?

genitori affidatari
Tra le sfide maggiori che l’affido familiare porta con sé, i genitori affidatari riferiscono la complessità nel gestire i molteplici ruoli che vengono richiesti loro: dallo svolgere le funzioni genitoriali, al fare da portavoce del ragazzo, al saper gestire le emergenze e le difficoltà psicologiche e relazionali del giovane accolto. Nonostante ciò vivono l’esperienza sentendo di essere per il ragazzo un punto di riferimento significativo.
×