Eco-social workers, il lavoro sociale e la sfida ambientale

L’attenzione all’ambiente e il ruolo degli assistenti sociali

ambientale
Per gli assistenti sociali che si ispirano a questo approccio, l’ambiente è primariamente associato all’interazione indipendente tra la natura e l’umanità. Il loro obiettivo è quello di promuovere una trasformazione delle coscienze attraverso azioni earth-friendly, amiche della terra.

Rigenerare la comunità

Un progetto partendo dalla periferia

comunità
Oggi le città, e in particolare le periferie, sono investite da un numero crescente di problemi materiali. Ma non è soltanto il tessuto edilizio e urbanistico ad aver bisogno di interventi di riqualificazione strutturale. Spesso è anche il tessuto sociale dei territori a necessitare una rigenerazione che riguardi l’aspetto più profondo dell’animo umano: quello delle relazioni tra le persone. Se ne parlerà al Convegno Erickson "Comunità è partecipazione" in programma a Trento il 26 e 27 maggio 2017.

Piazza della Loggia, fare comunità attraverso la memoria

L’esperienza della Casa della Memoria di Brescia

Piazza della Loggia
Era il 28 maggio 1974 quando una bomba esplose in Piazza della Loggia a Brescia, mentre era in corso una manifestazione contro il terrorismo neofascista. Morirono 8 persone. A distanza di oltre quarant’anni, per tenere viva la memoria e diffondere una cultura partecipata, è attiva la Casa della Memoria. Un luogo aperto di riflessione, incontro e dialogo con tutti. Di questa attività si parlerà al Convegno Erickson “Comunità è partecipazione” in programma a Trento il 26 e 27 maggio 2017.

Il ruolo prezioso del Social Work

Il 21 marzo si festeggia il World Social Work Day

social work
Tante iniziative in tutta Italia per la Giornata mondiale del Social Work. Obiettivo primario: sollecitare la più ampia riflessione sull’importanza e sul ruolo del Servizio sociale nella promozione di benessere sociale. Soprattutto in un momento storico delicato come quello che stiamo attraversando.
×