Quanto è gratificante il lavoro sociale con anziani

La soddisfazione degli operatori sociali: un’esperienza canadese

demenza
Uno studio condotto in Canada ha posto l’attenzione sul lavoro degli assistenti sociali con le persone anziane, un ambito lavorativo che attualmente nel contesto canadese – ma non solo - ha sempre più bisogno di operatori sociali specializzati.

La resilienza familiare nell’autismo

Le fasi del fronteggiamento

resilienza familiare
La gestione quotidiana della disabilità è fonte di grande stress per tutta la famiglia. Diventa importante, allora, mettere in atto delle strategie che permettano di affrontare al meglio le situazioni di crisi, mantenendo uniti i legami tra i membri del gruppo. Ecco qualche suggerimento su «come fare» emerso da una serie di incontri tra operatori e genitori di bambini con autismo.

Disabilità, la legge sul Dopo di noi

Approvato in Parlamento l’atteso provvedimento

Dopo di noi
L’obiettivo è garantire benessere, inclusione sociale e autonomia alle persone con disabilità grave e prive di sostegno familiare. Un tema delicato, del quale si parlava da anni, che adesso è diventato finalmente legge.

Saper ascoltare le persone con disabilità

Un progetto di reale partecipazione

persone disabili
Un gruppo di persone con disabilità si è raccontato in un video. Liberamente. Senza filtri. Un coinvolgimento mirato a costruire servizi sempre più partecipativi. Che sappiano ascoltare la voce di chi li vive.

Il Metodo Montessori e Alzheimer

Un nuovo approccio alla demenza

terapia della bambola
Metodo Montessori e Alzheimer? Se ne sente parlare da qualche tempo ed effettivamente alcuni metodi proposti da Maria Montessori possono essere utilizzati con persone con demenza. Ad esempio, l’importanza di fornire scelte, la conoscenza dell’individuo, l’accoglienza dell’ambiente in cui si trova.

Il lavoro per l’inclusione

Progetto di integrazione per persone con Sindrome di Down

lavoro
Si chiama “WoW! Wonderful Work” e ha l’obiettivo fondante di costruire percorsi di vita per persone con sindrome di Down, che valorizzino capacità e sviluppino competenze in relazione ai talenti di ciascuno.

Oltre quella sedia

Un’associazione di promozione sociale

oltre quella sedia
L’idea di base: permettere a persone con disabilità di essere se stesse. Anche grazie a iniziative come il teatro, o altre attività in cui le persone possano mettersi in gioco. Un modo per risvegliare capacità e potenzialità di ognuno. Senza etichette.

Vita indipendente nella disabilità

Progetti di emancipazione all'interno di piccole comunità mirano a migliorare la qualità di vita sia dei destinatari dell'intervento che dei loro familiari

vita indipendente nella disabilità
Marco Bollani e Angelo Nuzzo presentano due esperienze di promozione del diritto alla vita indipendente attivate dalla rete ANFFAS della Lombardia
×