La variabile umana, di Bruno Oliviero

Un giallo ambientato a Milano che indaga nel fenomeno della prostituzione minorile, presentato al Festival di Locarno 2013

variabile-umana
Un noir ambientato nella “Milano da bere” di oggi, il giro di droga e prostituzione che coinvolge giovanissime ragazze, le difficoltà del rapporto generazionale padre-figlia e del superamento di un trauma familiare, sono solo alcuni fra gli ingredienti che condiscono e scandiscono questo primo lungometraggio di fiction di Bruno Oliviero.

Short term 12, di Destin Cretton

Recensione del film di Destin Cretton, presentato al festival di Locarno 2013, ambientato in un centro di accoglienza per adolescenti problematici.

short-term-12
Prima inquadratura, l’accesso di una struttura chiusa, al centro di un giardino circondato da un muro di cinta che impedisce qualunque accesso visivo dall’esterno. Due giovani, Grace (Brie Larson) e Mason (John Gallagher Jr.) accolgono il nuovo educatore arrivato Nate, che è alla sua prima esperienza lavorativa nel campo dell’assistenza e accompagnamento quotidiano di adolescenti problematici.

L’approccio centrato sulla persona

Questo metodo si è sviluppato a partire dai lavori di Carl Rogers

approccio-persona
Lo psicologo americano, tra i maggiori esponenti della corrente umanistica, evidenzia l’importanza delle risorse e delle potenzialità insite in ogni individuo. Ha focalizzato principi e concetti che hanno influenzato non solo la psicoterapia, ma anche il Lavoro sociale, fin dagli anni Cinquanta.

Carl Rogers

Pioniere della psicologia moderna

carl-rogers
Carl Rogers è uno dei più grandi psicologi del Novecento, fondatore della terapia non direttiva e noto in tutto il mondo per i suoi studi sul counseling e la psicoterapia all’interno della corrente umanistica della psicologia.
×