Quell’operatore tanto speciale. Storie di relazioni efficaci

Carola Skott, Kerstin Neander

L’articolo riporta una ricerca in cui alcune famiglie che si sono trovate in difficoltà con i figli si sono incontrate con professionisti che hanno giocato un ruolo chiave. Attraverso la narrazione congiunta del rapporto che si era instaurato, si è cercato di capire come l’esperienza sia stata compresa e rielaborata da entrambe le parti. Ciò ha permesso di individuare, attraverso un approccio ermeneutico-fenomenologico, alcuni temi di fondo: l’«emergere di una fiducia reciproca» capace di far «superare gli eventuali ostacoli»; l’«orientamento positivo» delle figurechiave, che operano nell’«essenziale mondo del quotidiano» e possono creare «contesti che favoriscono lo sviluppo» dei figli e dei genitori; la creazione di «nuove narrazioni» che sostituiscono quelle precedenti.


Full text (PDF)

×