Ridare speranza ai ragazzi di strada. Progetti in Canada e Guatemala

Jegg Karabanow

Le esperienze da cui provengono i ragazzi di strada sono quelle della violenza, dell’abuso, della povertà, della disgregazione familiare. Sono tratti sorprendentemente comuni a realtà diverse come quelle di Montreal e Toronto e di Guatemala City, contesti lontani tra loro ma che, a seguito di un’approfondita analisi sul campo, fanno affiorare moltissimi elementi in comune nelle storie di vita dei ragazzi di strada. Ci sono molti modi per accostarsi al problema, ma è importante far sentire i ragazzi parte integrante di una comunità, e aiutarli a impostare relazioni positive con il mondo esterno. Chi si occupa di questa crescente piaga deve saper coniugare due aspetti: fornire servizi di base immediati e flessibili e sapersi unire ai ragazzi per denunciare le ingiustizie di cui sono vittime.


Full text (PDF)

×