L’assessment nei servizi sociali. La valutazione iniziale dei casi: quale metodo?

Judith Milner, Patrick O'Byrne

L’assessment è una delle competenze più importanti esercitate dal servizio sociale professionale e sta anche alla base del lavoro sociale educativo. Significa «valutazione» e «accertamento» di fatti e situazioni in vista di un giudizio discrezionale e, quindi, di una presa di decisioni ponderata, relativa al corso di azione da implementare per migliorare una situazione problematica. L’articolo identifica tre approcci con cui gli operatori sociali possono affrontare l’assessment e illustra come la struttura della ricerca qualitativa offra un valido riferimento metodologico per assessment efficaci. In tale quadro, vengono delineate alcune indicazioni operative utili a rendere la valutazione più rigorosa e più attenta alla dimensione etica e più orientata alla partecipazione dell’utente e alla creatività.


Full text (PDF)

×