Dizionario – Counseling

Fabio Folgheraiter

Il counseling è una modalità di aiuto personale nota e consolidata sia in ambito anglossassone che in molti altri Paesi del mondo. Rispetto alla psicoterapia, con la quale è spesso impropriamente confuso, il counseling possiede un campo di applicazione più vasto e finalità più generali ed estese (sebbene forse meno profonde), tali da renderlo un approccio «tecnico» trasversale a molti servizi di aiuto e utile per una molteplicità di situazioni e problemi. Il counseling, tuttavia, non è soltanto uno «strumento» di lavoro, una metodica operativa. Si tratta anzitutto di una geniale riconcettualizzazione dell’aiuto in chiave fenomenologica, a partire dalle basilari intuizioni di Carl Rogers (1970; 1971; 1978; 1987; 1994). È un particolare modo di intendere il supporto interpersonale del tutto contro-intuitivo rispetto a ciò che il puro buon senso farebbe immaginare e che, in effetti, è stato immaginato per tanti decenni. […]


Full text (PDF)

×