Adozione internazionale e identità etnica. L’esempio dei minori coreani

Nam Soon Huh, William J. Reid

La formazione dell’identità etnica dei bambini adottati da una coppia di nazionalità e etnia diversa dalla loro è un processo delicato, perché questi minori vanno sovente incontro a particolari tensioni, nel tentativo di conciliare la loro cultura d’origine con la realtà in cui sono immersi. L’articolo presenta i risultati di una ricerca condotta con metodi qualitativi e quantitativi su un campione di bambini coreani adottati da famiglie statunitensi. Vengono ipotizzate diverse fasi nello sviluppo dell’identità etnica, e si analizza il ruolo rivestito dall’atteggiamento dei genitori. In conclusione, si propongono alcuni suggerimenti per aiutare i minori adottati a sviluppare un’identità etnica che assimili la loro cultura d’origine.


Full text (PDF)

×