Oltre l’assistenza di mercato. L’approccio di Amartya Sen

John W. Murphy

Nell’erogazione dei servizi sociosanitari si è affermato sempre di più un sistema di mercato, un meccanismo apparentemente imparziale, razionale e apolitico, basato sulla concorrenza, sulla trasformazione degli interventi in merci, sulla ricerca dell’investimento più proficuo. Il rischio è che ogni valore diverso da questi venga perso di vista e che si fornisca una giustificazione alla diseguale distribuzione dei servizi. Nell’articolo viene presentato un orientamento differente l’approccio delle capabilities di Amartya Sen, che riconosce come ogni persona abbia dei talenti importanti per lo sviluppo dell’intera comunità. Vengono proposte delle riflessioni approfondite rispetto alle implicazioni dei due modelli sui singoli individui, sulla comunità e sul sistema di assistenza sociosanitaria, in particolare per quanto riguarda le persone disabili. Emerge la necessità di una «nuova etica», di un profondo cambiamento di atteggiamento.


Full text (PDF)

×