Resilienza in Nuova Guinea. La storia di Taylor

Tracie Mafile'o, Unia Kaise Api

Ci sono giovani che dimostrano di riuscire a intraprendere percorsi di vita ricchi e positivi, nonostante i loro contesti di vita, soprattutto in alcuni Paesi, siano caratterizzati da difficoltà oggettive. Cosa li aiuta a uscire da esperienze di delinquenza, dipendenza da sostanze, depressione, conflitti familiari? L’articolo, attraverso la storia di Taylor, un ragazzo della Papua Nuova Guinea, mette in evidenza come la resilienza permetta ai giovani di fronteggiare le esperienze di vita negative, di individuare le risorse necessarie per costruire progetti di vita alternativi, per seguire le proprie inclinazioni e sfruttare al meglio le proprie potenzialità. In particolare, nella storia di Taylor, emergono come fondamentali fattori quali la famiglia, la fede, il pensiero rivolto al futuro. L’articolo si conclude con la discussione delle implicazioni operative per le professioni sociali.


Full text (PDF)

×