Il Progetto Solaris. “Fare assieme” per una vita indipendente

Antonio Maone, Claudia Domiziani

In questo contributo descriveremo le caratteristiche e i risultati di un’esperienza innovativa sviluppatasi a partire dal lavoro di una Comunità terapeutica per pazienti con disturbi mentali gravi. L’esperienza è nata dalla percezione dell’inadeguatezza e dei limiti degli approcci tradizionali ed è stata realizzata grazie all’applicazione di nuovi paradigmi, con il coinvolgimento «creativo» dei servizi psichiatrici, dei servizi sociali e di un’Associazione di familiari e utenti. Per comprendere e contestualizzare adeguatamente l’iniziativa, è opportuno premettere un quadro sintetico dell’evoluzione delle pratiche di assistenza a lungo termine dei pazienti con disturbi mentali gravi negli ultimi trent’anni, determinata dai profondi cambiamenti introdotti nel nostro Paese dalla L. 180/1978.


Full text (PDF)

×